VITA-LIFE Headquarters Velden / Wörthersee (A)
+43 4274 4499 (08:30 - 12:00)

Perchè Vita Life ritiene importante fornire protezione contro l'e-smog?

Riteniamo che per favorire e mantenere un buon livello di benessere, sia necessario proteggersi dagli effetti nocivi generati dai campi elettromagnetci artificiali (e-smog).

Vita-Life Spin

Quali sono gli effetti dell' Elettrosmog ?

É un dato accertato che le linee elettriche, la telefonia mobile cellulare, i ripetitori per la telefonia,di segnali radio e televisioni, le apparecchiature elettriche/elettroniche emettono onde elettromagnetiche. Un'altra certezza è che noi siamo esposti quotidianamente a queste onde elettromagnetiche 24ore su 24.

Se da un lato c'è carenza di prove inequivocabili sul fatto che queste onde elettromagnetiche abbiano un importante impatto sulla nostra salute, non mancano però molteplici testimonianze.

World Health Organisation (WHO): Che cosa sono i campi elettromagnetici?

L'E-Smog può quindi avere un possibile impatto sulla nostra Salute .

Possono danneggiare il corretto funzionamento delle cellule – e se le cellule sono coinvolte, tale effetto può rivelarsi negativo per l’intero organismo:

  • Ormoni
  • Metabolismo
  • Sistema nervoso centrale
  • Ritmo cardiaco
  • Cromosomi

Secondo gli studi di “Medicina dell'ambiente condotti dalla regione di Saliburgo” (cf. EHSLife 7+8 / 2003, p. 39-41) l'elettrosmog può cagionare danni alla ghiandola pituitaria ("ipofisi") del cervello. L’ipofisi produce la melatonina, l’ormone che gestisce il nostro orologio biologico e quindi regola il sonno. In presenza di danni all‘ipofisi, possono verificarsi insonnia con conseguenze sulla psiche, tra cui depressioni o carenze di concentrazione.

Anche malattie immunitarie, diabete, cancro e morbo di Parkinson sono state messe in relazione con la presenza di Elettrosmog .

Perché devo proteggere le mie cellule contro l' Elettrosmog ?

La cellula é l'origine della vita.

Noi siamo composti da miliardi di queste piccole unità responsabili di tutto ciò che facciamo, dal camminare al respirare, dal vedere al sentire – in breve della nostra vita.

Per questo motivo è importante occuparsi della salute delle proprie cellule. Le cellule constano di acqua per l’85%. Se mettiamo a disposizione delle nostre cellule un’acqua naturale, sana e strutturata, sosteniamo il metabolismo cellulare e le manteniamo efficienti. Ulteriori informazioni su questo argomento sono reperibili quì.

Se le nostre cellule sono sane, anche l’uomo lo è.

L’inquinamento elettromagnetico può influenzare le cellule. Dato che le cellule comunicano tra loro attraverso impulsi elettrici – si pensi all‘attività elettrica del cuore misurata con l’ECG o a quella cerebrale misurata con l‘EEG – è possibile che eventuali flussi elettromagnetici provenienti dall’esterno disturbino la comunicazione interna.

Campi elettromagnetici artificiali possono influenzare quelli naturali. E se la comunicazione tra le cellule è disturbata, l’insorgere di patologie è plausibile.

Posso ridurre gli effetti dell'elettrosmog ?

La presenza dell'elettrosmog è innegabile. Ne siamo permeati in pratica sempre. Fuori troviamo fonti d'inquinamento come: tralicci elettrici e cavi sospesi, ripetitori ed antenne di vario tipo. All'interno dell'abitazione ora possiamo ridurre questo impatto sull'organismo.

Come può VITA LIFE aiutare a contrastare l'E-Smog?

Offriamo la soluzione in grado di contrastare tutti quei fenomeni artificiali che alterano le loro funzioni biologiche degli organismi viventi.

Elettrosmog

  • Cosa è?

    Non solo i gas di scarico e i rifiuti inquinano il nostro ambiente –
    Anche i campi elettromagnetici artificiali e relative radiazioni provocano questo.

    Il termine "Elettrosmog" (anche: "E-Smog") è composto dalle parole "Elettro" (riferito all'origine delle emissioni, quindi le linee elettriche, dispositivi elettrici ed elettronici, rice/trasmettitori, ecc..), "smog" (Fumo) e "fog" (Nebbia) che descrive l'effetto dell' "inquinamento" generato dai campi elettromagnetici e relative radiazioni.

    L'Elettrosmog è generato dai dispositivi elettrici ed elettronici, linee elettriche, trasformatori, ecc – lo stesso vale per ciò che compete le antenne, i ripetitori. Tutte le superfici caricate elettricamente o presenti nei materiali magnetizzati.

    L'argomento è particolarmente complesso e tocca diversi settori della scienza, per prima la fisica, di conseguenza la chimica, la biologia ed altro.

  • Tipo

    1. Campi elettrici alternati

      Pareti con cavi elettrici al proprio interno, prese, installazioni elettriche, cavi, quadri elettrici, lampade e lampadari non isolati – queste sono le fonti che generano campi elettrici alternati

      Questi campi sussistono anche qualora la luce non fosse accesa, quindi anche qualora i dispositivi fossero spenti.

      L’intervallo di frequenze va da 0 Hz a ca. 30 kHz.

    2. Campi magnetici alternati

      Si riscontrano in presenza di un flusso di corrente alternata. Tra le fonti si annoverano installazioni elettriche, linee elettriche, dispositivi, trasformatori, motori, macchinari, luci ecc., quando accesi.

      I campi magnetici alternati penetrano in qualsiasi materiale. Se per esempio la TV accesa si trovasse nella stanza adiacente vicino alla parete tra le due stanze, le radiazioni l’attraverserebbero.

      L’intervallo di frequenze va da 0 Hz a ca. 30 kHz

    3. Emissioni elettromagnetiche

      Le onde elettromagnetiche presentano radiazioni più forti, nell’intervallo di frequenza tra 30 kHz e 300 GHz.

      Vengono trasmesse attraverso l’aria in modalità wireless. È questo il caso di emittenti radiofoniche e televisive, reti mobili, impianti d’allarme, cellulari, hotspot WLAN, forni a microonde ecc.

    4. Campi elettrici continui (elettrostatica)

      Si riscontrano in presenza di un „caricamento“ elettrostatico di superfici di plastica o fibre sintetiche. Qualora li si tocchi, è possibile che la corrente si scarichi – si riceve una piccola scossa.

      Il fulmine è la manifestazione più imponente di una scarica elettrostatica.

    5. Campi magnetici continui (magnetostatica)

      Così come la corrente alternata genera campi magnetici alternati, la corrente continua genera campi magnetici continui

      Questo tipo di campi magnetici si riscontrano in presenza di metalli magnetizzati come ad esempio l’acciaio. Ma anche il nostro pianeta dispone di un proprio campo magnetico naturale. I campi magnetici generati artificialmente lo distorcono con potenziali conseguenze biologiche .

  • È misurabile?

    Si può essere sensibili all'elettrosmog?

    Elettrosensibilità. Questo concetto indica fenomeni legati alla sensibilità del singolo all‘elettrosmog. Questo fenomeno è stato oggetto di diversi studi negli scorsi anni.

    Una ricerca condotta dall’ufficio federale austriaco per la protezione contro le radiazioni (BfS) ha rilevato ad esempio che il 7% degli interpellati si ritiene “abbastanza” disturbato ed il 2% “fortemente” disturbato dai campi elettromagnetici (BMU-2007-701).

    Ciò non meraviglia considerando che oggi siamo esposti quotidianamente e in misura crescente a fonti di elettrosmog.

    È possibile misurare l‘elettrosmog?

    Sì, le radiazioni elettromagnetiche si possono misurare.

    Con un misuratore adeguato chiunque può misurarne l’impatto e interpretarne i valori qualora disponga di conoscenze sufficienti nell’ambito delle tecniche di misurazione. I dispositivi di misurazione sono disponibili in commercio o noleggiabili. È altresì possibile far misurare e valutare le radiazioni da tecnici certificati.

    L’argomento è interessante. Dove trovo ulteriori informazioni riguardo l'Elettrosmog?

    L’elettrosmog è un tema particolarmente complesso e controverso.

    Qui di seguito indichiamo ulteriori fonti di informazioni, materiali e pubblicazioni:

VITA-LIFE SPIN contrasta gli effetti nocivi dell' Elettrosmog tutelando i meccanismi biologici delle cellule."

Le radiazioni elettromagnetiche sono generate da diverse fonti (elettrodomestici, computer, telefoni cellulari, ripetitori radio, ecc…). Queste generano varie forme di disarmonia dei campi elettromagnetici prodotti dalle cellule che compongono gli organismi viventi. Tale alterazione (disarmonia) modifica le funzioni cellulari degli organismi viventi. In particolare, si promuove lo stress ossidativo con la conseguente eccessiva produzione di “radicali liberi”. Inoltre, si modificano le dinamiche relative all’ossigenazione cellulare e alla polarizzazione delle membrane.

Vita-Life Spin

Ma come funziona esattamente VITA-LIFE SPIN?

VITA-LIFE SPIN contiene una miscela di minerali puri e leghe nobili con caratteristica “piezoelettrica” denominata ("MIXOS"), la quale emette microcampi pulsati (4/16 millimicron) capaci di contrastare le frequenze del campo elettromagnetico artificiale e, allo stesso tempo, armonizzare i campi elettromagnetici generati dalle cellule degli organismi viventi. Tale azione è possibile grazie ad un fenomeno fisico denominato “sovrascrittura”. In questo modo è possibile contrastare quella parte delle energie elettromagnetiche artificiali che quando esposti al fenomeno, alterano le funzioni biologichei genera così un effetto positivo. Si ottiene un elevato abbattimento del danno biologico (> 95%) che migliorano il Terreno Biologico dell’organismo esposto. Di conseguenza si evidenziano molteplici effetti positivi dei meccanismi biologici, ad esempio, una migliore ossigenazione cellulare.

Sie müssen sich mit VITA-LIFE SPIN nicht mehr darum kümmern, alle E-Smog-Quellen einzeln abzuschirmen bzw. bei jedem Kauf darauf zu achten, dass die Kabeln und Leitungen entsprechend ausgestattet sind. Über die elektrischen Leitungen im Haushalt, die jetzt sozusagen als Antenne fungieren, entfaltet VITA-LIFE SPIN seine harmonisierende Wirkung, schnell und unkompliziert. VITA-LIFE SPIN ist kein elektrisches Gerät: Über den Stecker nutzt es lediglich die Leitungen, um seine Wirkung zu entfalten. Es wirkt ab dem Zeitpunkt, wo es angesteckt ist.

2 Campo d'azione

Il biodispositivo di seconda generazione VITA-LIFE SPIN contiene 2 diverse miscele ed è stato studiato per operare su 2 differenti bande di frequenze (ELF e RF).

Spettro elettromagnetico

  • Wechselstrom
    Wechselstrom

    Wechselstrom für Elektro-Haushaltsgeräte (Beleuchtung, TV, Küchengeräte,...): 50-60 Hz

  • Mobiltelefone
    Mobiltelefone

    800 Mhz - 2.6 GHz

    • LTE1: 800 MHz
    • GSM1: 900 MHz
    • GSM2: 1.8 GHz
    • UMTS: 2.1 GHz
    • LTE2: 2.6 GHz
  • WLAN
    WLAN

    2,4 GHz und 5 GHz

  1. DC
  2. 1Hz
  3. 1Khz
  4. 100Khz
  5. 1Mhz
  6. 100Mhz
  7. 1Ghz
  8. 100Ghz
  9. 300Ghz
Frequenze da 0 Hz aa 100 GHz
Frequenze da 0 Hz aa 100 GHz
ELF (Extreme Low Frequency) 0 - 300 Hz
RF (Radio Frequenze) 100 kHz - 300 GHz

Damit erstreckt sich der harmonisierende Effekt der aktuellsten Generation von VITA-LIFE SPIN einerseits auf Elektrosmog, der von elektrischen Geräten verursacht wird (ELF), und andererseits auf Elektrosmog, der durch (Radio-)Strahlung verursacht wird (RF), wie sie von Mobiltelefonen und WLAN-Geräten abgegeben werden.

Benefici ed Effetti

VITA-LIFE SPIN agisce positivamente sui meccanismi della salute, incrementando lo stato di benessere:

VITA-LIFE SPIN è ideale anche per l'ufficio.

VITA-LIFE SPIN è stato studiato per operare all'interno di ambienti chiusi come uffici, i quali contengono un'alta concentrazione di apparecchiature elettriche ed elettroniche, tutte fonti generatrici dell'elettrosmog: Computer, Monitor, stampanti, Fotocopiatrici, lampade ecc...

Ricerche effettuate a "Saliburgo" (cf. EHSLife 7+8 / 2003, p. 39-41) hanno dimostrato, che gli operatori negli uffici, sono fortemente esposti all‘inquinamento dovuto all’elettrosmog. Diventando „elettrosensibili“ soffrono maggiormente di emicranie ed altri sintomi legati all’espozione. Questo influisce sul rendimento lavorativo. .

Avviso importante

Per motivi legali si avvisa che, conformemente alla maggior parte delle metodologie della medicina alternativa (p.es. omeopatia) o ai metodi della medicina naturale, anche nel caso di “VITA LIFE SPIN” la relativa funzione e l’effetto non sono stati ancora dimostrati in modo universalmente riconosciuto. I nostri clienti sanno che con VITA-LIFE SPIN entrano in possesso di un dispositivo che si trova al di fuori della scienza convenzionale. Vorremmo infine avvisare che VITA-LIFE SPIN non è uno strumento diagnostico, né curativo o di prevenzione contro eventuali patologie.

FAQs

What are the "active" ingredients inside of SPIN?

SPIN contains specific mixtures of certain minerals and precious metals. It´s called „Mixos“. Those elements have piezoelectric effects and are able to counteract to the physical phenomena (energy, vibration and signal form) which are disturbing or changing biological processes. Based on the mixing ratio of the Mixos it´s coordinated to a frequency range, where it has an effect within. The Mixos is coated on copper plates, mounted on the circuit within SPIN.

Dove posso acquistare il Biodispositivo VITA-LIFE SPIN ?

VITA-LIFE SPIN è disponibile contattando i partner commerciali VITA-LIFE.
Oppure cliccando direttamente quì.

VITA-LIFE Spin (RF+ELF) EUR 469.- (IVA e trasporto all'interno dei paesi EU incluso)
Metodo di pagamento preferito

Vi contatteremo per passi ulteriori.